2022 11 27 giornatadelpane

 

In apertura dell’Avvento, domenica 27 novembre 2022, torna la Giornata del Pane realizzata con il contributo del Gruppo Panificatori di Confartigianato Imprese Brescia e Lombardia Orientale.

La prima domenica di Avvento, il pane (confezionato in sacchetti ad hoc) viene distribuito durante le Celebrazioni Eucaristiche e vengono raccolte le offerte secondo le modalità individuate da ogni parrocchia. Quanto raccolto andrà a sostenere il progetto proposto da Caritas Diocesana Brescia: per il 2022, si tratta del Rifugio Caritas.

Dopo un percorso durato 11 anni che l’ha visto cambiare più volte collocazione, il 12 settembre 2022 il Rifugio Caritas ha lasciato la struttura di via della Garzetta, presso l’ex Seminario Vescovile, per trovare collocazione finale a Brescia in via Ardigò, nella struttura nota come Casa di accoglienza delle Suore Missionarie della Nigrizia.

 

 

 

 

 

 


2021 11 28 giornatadelpane 01

 

 
In apertura dell’Avvento, torna la Giornata del Pane realizzata con il contributo del Gruppo Panificatori di Confartigianato Imprese Brescia e Lombardia Orientale, che si impegna a sfornare la quantità di pane necessaria ad ogni Parrocchia della Diocesi per la realizzazione dell’iniziativa proposta.


I volontari della parrocchia confezionano il pane in sacchetti, preparati ad hoc, a promozione del significato dell’iniziativa.


La prima domenica di Avvento, il pane viene distribuito durante le Celebrazioni Eucaristiche e vengono raccolte le offerte secondo le modalità individuate da ogni parrocchia. Quanto raccolto viene versato a Caritas Diocesana di Brescia.

 

 NUOVA SEDE PER IL RIFUGIO CARITAS


Nel tempo del Covid-19, il Rifugio Caritas, collocato dal 2016 nell’ala dell’ex Seminario Vescovile, riconfigura il proprio intervento: attivo nell’ambito del Piano emergenza freddo del Comune di Brescia e finalizzato  all’accoglienza serale-notturna di ventiquattro uomini senza dimora (offre pasto serale, posto letto, possibilità di igiene personale, piccolo guardaroba, colazione), da martedì 24 marzo 2020, oltre a non effettuare settimanalmente le assegnazioni dei posti letto, estende l’orario di apertura all’intera giornata. Da servizio di accoglienza notturna, il Rifugio Caritas si converte in struttura polifunzionale aperta anche nelle ore diurne.


Le valutazioni attorno all’opportunità che l’esperienza h24 porta con sé conducono ad assumere  come strutturale la configurazione sperimentata in tempo di Covid-19 e ad evidenziare la  necessità di una nuova sede, tanto più alla luce della trasformazione dell’ex Seminario Vescovile  in Campus Universitario.

Quanto raccolto dalla Giornata del Pane contribuirà all’attivazione della nuova sede.